venerdì 5 novembre 2010

Scatolina tonda

Uno dei classici piccoli lavori che servono a smaltire la tensione di quelli più impegnativi. E' in faggio e il coperchio si avvita alla base. Finito a due mani di fondo turapori e cera in pasta neutra (finalmente ho iniziato ad usarla!).

2 commenti:

Elena Feltre ha detto...

E' un gioiellino Antonio!
Bravo!
Ciao

Antonio Curci ha detto...

ti ringrazio!!