domenica 29 agosto 2010

Rosone gotico con uva

Realizzato su un tagliere di faggio, questo lavoro è stato realizzato in diverse fasi. Per prima cosa ho ribassato a mano tutto il contorno della vite in modo che quest'ultima risultasse in rilievo di quasi un centimetro dal fondo. In secondo luogo ho eseguito il ribassamento di alcuni millimetri del cerchio del rosone. A questo punto ho intagliato tutte le parti della vite e successivamente io tre livelli del rosone. Ho poi scurito il lavoro con noce medio e lucidato il tutto.
Per avere una visione del pezzo a metà lavoro vi rimando al Work in Progress.

8 commenti:

Paolo Parisi ha detto...

Molto bello, sia il soggetto che la finitura. è originale l'accostamento del rosone con il vigneto; bravo.

Andrea Pedrazzoli ha detto...

che dire ...... magnifico

Elena Feltre ha detto...

Ciao Antonio
piacere di conoscerti e complimenti! Ho sfogliato il tuo blog e mi sono piaciute molto le tue opere.... mi ha da sempre affascinato l'intaglio del legno!
Ti seguirò
Ciao a presto

Elena Feltre ha detto...

Ciao paicere di conoscerti.
Complimenti... mi piacciono molto i tuoi lavori
Io adoro il legno e il lavoro di intaglio mi a da sempre affascinato.
Ti seguirò.... a presto

Antonio Curci ha detto...

grazie a tutti!
Quanto all'accostamento l'intenzione era quella di creare un rosone seminascosto per rompere la monotonia

gabriele grossi ha detto...

Complimenti sei proprio bravo, spero di vedere presto altre tue opere. Ciao.

Antonio Curci ha detto...

grazie,si spero anche io di trovare più tempo per farle!

Il legno di Carmen ha detto...

complimenti ,ituoi lavori sono molto belli